Tutto nasce dal desiderio di Flaminia di dare forma alle sue idee e alla sua arte con la creazione di una linea personale di gioielli. Dopo una laurea in Design del Gioiello all’Istituto Europeo di Design (IED) ed un diploma alla Central Saint Martins College of Art & Design di Londra, Flaminia crea nel 2010 la sua prima collezione, ponendo le basi di un percorso che a distanza di pochi mesi si è trasformato in un vero e proprio brand. Federica, laureata in Economia Gestionale, si unisce a lei in questa meravigliosa avventura, mettendo nel progetto tutto il suo bagaglio di esperienze. Federica gestisce tutti gli aspetti di sviluppo del brand, le relazioni esterne e le attività di digital pr.

Ogni collezione è pensata come un percorso narrativo, che di volta in volta racconta la relazione tra essere umano, natura e materia. Ad ispirare Flaminia, designer del brand, sono le sue esperienze e le sue passioni: dai viaggi ai libri, passando per l’arte, la fotografia e l’amore per le diverse culture che incontra in giro per il mondo. Il bronzo e l’argento, impreziositi da zirconi, vengono plasmati a mano tramite l’antica tecnica della fusione a cera persa, con l’obiettivo di creare delle piccole opere d’arte, uniche nella loro forma ed imperfezione e autentiche nella loro estrema matericità.

Il brand Flaminia Barosini nasce dalla voglia di trasmettere attraverso i gioielli l’amore e la pasione per le cose fatte a mano, l’autenticità e l’arte
Non c’è un disegno dietro ai progetti di flaminia , ma vengono plasmati direttamente sulla cera come delle piccole sculture.